L’orto sociale dei bambini della scuola primaria. Donati anche al sindaco i prodotti del loro lavoro

6 giugno 2013 0 Di redazionecassino1

Dalla collaborazione fra la scuola e le famiglie è nata un’esperienza importante per gli alunni della Scuola Primaria “Pasquale Ritucci”: la realizzazione di un piccolo orto scolastico. In un terreno nel cortile della scuola è stato così realizzato un vero e proprio orto sociale – curato collettivamente e a turno dalle varie classi durante le ore di lezione – che consente ai bambini di condividere un’esperienza formativa che, nel seguire la crescita delle piccole piante, ha parallelamente visto maturare  le loro competenze. “I ragazzi di classi diverse hanno avuto modo di lavorare insieme per la preparazione del terreno e la semina” spiega la dirigente scolastica Petronilla Chiola. “Adesso invece si occupano a turno di portare avanti la crescita delle piante e curare il raccolto”. Sono stati aiutati dai genitori o, più spesso, dai nonni, che certamente conoscono bene i segreti della terra. Gli alunni hanno avuto così anche l’occasione di donare al Sindaco Gabriele Florindi i loro prodotti agricoli, principalmente lattuga ed essenze: “mi hanno portato un cesto pieno di verdure” spiega il Sindaco ” che poi sono quasi tutte quelle loro rimaste in questo periodo, dato che la piccola produzione ha interessato anche qualche burlone”. Qualcuno infatti si è appropriato indebitamente del raccolto fuori dall’orario scolastico: prodotti così buoni da andare a ruba, letteralmente.

Pubblicazione2 Pubblicazione1