pubblicato il27 giugno 2013 alle 09:30

Operazione “Game Over”, arresti e sequestro di ingenti patrimoni in particolare nel settore del gioco e delle scommesse

Il Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Frosinone e la Squadra Mobile della Questura di Frosinone stanno eseguendo, unitamente al Gruppo Guardia di Finanza di Aversa ed ai Carabinieri del ROS, una imponente operazione, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli, contro il clan dei casalesi.

faccedivita.it

In corso numerosi arresti ed il sequestro di ingenti patrimoni, in particolare attività economiche del settore del gioco e delle scommesse.

L’operazione della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza di Frosinone ha preso avvio a seguito di atti violenti e vicende societarie che hanno interessato una sala bingo ubicata in Ciociaria ed hanno preso in esame assetti proprietari e collegamenti con la criminalità organizzata arrivando a disvelare una fitta rete di affiliati e prestanomi della camorra in grado di acquisire il controllo di rilevanti attività economiche.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07