Picchia la convivente con calci e pugni, arrestato dai Carabinieri 35enne

26 giugno 2013 0 Di redazionecassino1

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, in Trentola Ducenta, nella tarda serata di ieri hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali FORMISANO Francesco, cl. 78 del posto. L’uomo, per futili motivi, aggrediva a calci e pugni la 30enne convivente di origini ucraina. La donna, soccorsa presso l’ospedale civile “moscati” è stata riscontrata affetta da “contusione alla regione orbitaria sx ecchimotica” e giudicata guaribile in giorni 7 s.c., subito dimessa. Approfondimenti svolti dai militari dell’Arma hanno consentito di acclarare che l’uomo già in passato si era reso responsabile di analogo comportamento nei confroti della medesima donna che però non aveva mai denunciato. L’arrestato, espletate formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale Santa Maria Capua Vetere (CE).