pubblicato il19 giugno 2013 alle 13:10

Risolto il “problema scalini” per accedere al mare agli anziani in vacanza a Gabicce

faccedivita.it

Una quarantina o giù di lì, questo l’ostacolo che ha creato qualche disagio ai circa centocinquanta anziani che stanno trascorrendo un periodo di vacanza, organizzate dal comune di Cassino, a Gabicce mare. Sono proprio quegli scalini a rendere difficoltoso l’acceso al mare degli anziani cassinati e che ha scatenato un putiferio di segnalazioni al nostro giornale. In realtà le difficoltà dei partecipanti sembrano strane, soprattutto in una regione, come l’Emilia-Romagna, da sempre attenta  a chi ha problemi di deambulazione. Dal comune di Cassino, in realtà, minimizzano sul problema, sostenendo che gli scalini incriminati sarebbero del tipo ‘dolce’ e non eccessivamente ripido e soprattutto puntualizzano che dai certificati medici, richiesti per accedere alla vacanza, presentati dai partecipanti, non vi sarebbero  impedimenti di deambulazione per i nostri centocinquanta vacanzieri. Quel che è certo  che chi ha ispezionato la struttura ospitante ad un esame più attento si sarebbe potuto accorgere degli scalini per arrivare in spiaggia. Comunque parafrasando un celebre proverbio: “tutto è bene ciò che finisce bene”, l’inconveniente sembra essere stato risolto con un servizio di navetta verso le spiagge ed il mare attivato dalla struttura alberghiera per i nostri vacanzieri. Non resta che augurare a tutti loro di godersi una spensierata e serena vacanza, insieme al sindaco Petrarcone che dovrebbe arrivare nel weekend!

F. Pensabene

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07