pubblicato il7 giugno 2013 alle 15:34

Velardocchia: “A Roma per parlare di sociale con l’on. Ileana Piazzoni”

“Ho avuto modo, insieme ad una delegazione della Casa della Carità di Cassino, di parlare con l’onorevole Piazzoni, componente della commissione affari sociali alla camera, di diverse questioni inerenti al tema sociale.” A dichiararlo è stato il presidente della seconda commissione consiliare permanente, Andrea Velardocchia, di ritorno da Roma, dove ieri si è svolto l’incontro avente ad oggetto l’housing sociale con particolare riferimento al progetto dell’housing first. “Ringraziamo – ha continuato Velardocchia – l’onorevole di Sinistra Ecologia Libertà Ileana Piazzoni, la quale anche in qualità di responsabile regionale welfare del partito ha dimostrato grande sensibilità ed attenzione alla tematica. Infatti insieme a Luigi Pietroluongo e Luca Consales, nella loro qualità di rappresentanti Fio.psd – Feansa, abbiamo illustrato quella che sarà l’agenda 2014 – 2020 sugli interventi di contrasto alla povertà al fine di inserire l’housing first che rappresenta, come già dimostrato in realtà Europee e nazionali, una valida possibilità di intervento nei casi perdita di abitazione o impossibilità di averne una, in modo da consentire ai soggetti in difficoltà di non sprofondare nella cosiddetta grande povertà. Come già evidenziato in occasione del compleanno della Casa della Carità e dell’incontro con il responsabile della progettazione europea Fio.psd, Paolo Pezzana, il Comune di Cassino si sta attivando per raggiungere l’obiettivo in sinergia col terzo settore, in particolar modo la Casa della Carità, della creazione di unità immobiliari da destinare all’emergenza abitativa. Ricordiamo che l’housing first prevede che l’abitazione è il punto di partenza, non solo l’accoglienza abitativa, ma anche per consentire a chi si trova nella cosiddetta zona grigia di povertà di recuperare una sicurezza economica e sociale. Abbiamo analizzato con l’onorevole Piazzoni le varie fasi di intervento a livello governativo nazionale per queste finalità, considerando poi che altri passaggi dovranno essere fatti presso la Regione Lazio, cui spettano delle precise competenze soprattutto in tema di fondi europei. In sostanza la costruzione di una realtà di housing sociale passa attraverso lo studio delle realtà nazionali più evolute, come per esempio la città di Lucca, la costituzione attraverso il contributo Fio.psd di un Forum del centro Italia, con sede a Cassino, per dettare le linee guida relative alla tematica per le città medio – grandi, costituire un ufficio all’interno della struttura comunale per la progettualità dell’housing e farci così trovare pronti quando partirà l’agenda europea. In tal senso siamo attivi come commissione, unitamente all’assessore Di Russo, ed al sindaco e a tutta l’amministrazione.”

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07