pubblicato il31 luglio 2013 alle 10:48

Aquino: Divertimento, entusiasmo, allegria al campo estivo organizzato tra il Comune e Centro Ippico La Staffa

Divertimento, entusiasmo, allegria: questi gli elementi che stanno caratterizzando il campo estivo organizzato in collaborazione tra il Comune di Aquino e il Centro Ippico La Staffa.

Trascorsi appena pochi giorni dalla pubblicazione del bando sull’albo on-line del Comune di Aquino e molto numerose sono state le istanze inoltrate all’ufficio assistenza sociale per aderire al progetto, proposta dal Sindaco Libero Mazzaroppi, che offre la possibilità a molti bambini di Aquino di partecipare alle iniziative del Centro gestito da Luigi Iadecola.

Una fattoria didattica organizzata dalla collaborazione tra il Comune e La Staffa ove, tra le tante altre, si possono svolgere attività di equitazione, calcetto e usufruire della piscina.

Circa 20 bambini trascorrono l’intera giornata, usufruendo anche del pranzo, presso il Centro assistiti da istruttori, operatori e animatori capaci e competenti.

Una risposta straordinaria da parte di moli bambini e delle loro famiglie – commenta il Sindaco Libero Mazzaroppi – segno che hanno percepito e apprezzato la sensibilità e lo spirito della nostra iniziativa.

Le colonie estive, ne abbiamo attivate ben tre, sono un fatto di assoluta novità di questa nostra prima stagione amministrativa – continua il primo cittadino aquinate – ed un motivo di soddisfazione e di orgoglio.

Le nostre iniziative stanno riscontrando un generale e diffuso giudizio positivo da parte delle famiglie e grande interesse fra i tanti bambini che ogni giorno vivono in maniera coinvolgente queste nuove realtà improntate alla fantasia, al dinamismo, alla spensieratezza, capace di soddisfare le loro curiosità.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07