Bimbo di 18 mesi prigioniero di auto sotto il sole a Formia, intervengono i pompieri

26 luglio 2013 0 Di redazione

Paura, questa mattina a Formia, per la giovane mamma di un bimbo di 18 mesi. La donna aveva appena trovato parcheggio in via del Mare quando ha estratto la chiave di accensione dal cruscotto lasciandole sul sedile. Ha chiuso quindi la portiera del guidatore con l’intenzione di aprire quella posteriore e prendere il figlioletto dal seggiolino. Non appena chiusa la portiera, però, è improvvisamente scattata la chiusura automatica delle portiere e dei finestrini. La donna si è ritrovata fuori dalla vettura, senza chiavi, mentre il piccolo prigioniero nell’abitacolo con la temperatura in aumento per via del cocente sole. Inevitabile è stato chiedere l’intervento dei vigili del fuoco di Gaeta che arrivati sul posto, hanno forzato la portiera più lontana dal piccolo, liberandolo e restituendolo, in buone condizioni, alle cure della madre che, nel frattempo, è stata colta da un leggero malore per via del panico.