Calcio a 5: Il Venafro al lavoro per ben figurare in serie B

17 luglio 2013 0 Di redazionecassino1

La squadra del patron Scarabeo dopo aver  inoltrato con notevole anticipo rispetto ai termini la documentazione richiesta e necessaria per l’iscrizione al campionato nazionale di serie B di calcio a cinque, sta lavorando al meglio per poter affrontare con grande professionalità e impegno il prestigioso campionato di serie B. Dopo aver disputato e vinto l’ultimo campionato di serie C1 2012/2013, la Coppa Italia ed il campionato juniores (cosa mai riuscita ad altra squadra molisana in passato) il Venafro ora si appresta ad affrontare la serie B con grande entusiasmo.

La dirigenza, è da tempo operativa per allestire una squadra che possa dire la sua anche nella categoria superiore ed in funzione di ciò ha già confermato lo zoccolo duro, vanto ed orgoglio locale, provinciale e regionale. Mister Cuzzi e il direttore sportivo Ricamato, stanno lavorando incessantemente riservando moltissima attenzione al vivaio giovanile, convinti sempre di più di coltivare dei veri e propri nuovi campioncini locali.

Attorno al Venafro e alla dirigenza c’è grande attenzione e fermento, la serie B è un campionato che la società conosce molto bene e che la squadra del patron Scarabeo intende affrontare con la giusta e dovuta determinazione. Il Venafro avrà un organico competitivo, dando parallelamente la possibilità ai giovani giocatori di acquisire sempre più padronanza nei loro mezzi e nelle loro indiscutibili capacità e potenzialità. La società ritiene fermamente che attraverso di loro si potrà puntare a medio termine al raggiungimento di sempre maggiori traguardi, unitamente alla costruzione del “PALASCARABEO” con la realizzazione del primo lotto funzionale.

I risultati continuano a supportare l’impegno societario e gli obiettivi restano sempre in linea con le aspettative. Il Venafro ha le idee chiare su come dovrà essere la nuova squadra che affronterà la stagione in arrivo. La squadra che ha dominato la serie C e che si appresterà a calcare i campi della serie B è già quasi tutta riconfermata: Pasquale Valvona, Andrea Nardolillo, Marco Cimino, Andrea Negri, Giovanni Bruno, a cui si aggiunge il gradito ritorno di Gaetano Di Paolo al rientro dal prestito all’Isernia Five hanno immediatamente condiviso il percorso societario.

Oltre alla squadra si pensa anche all’aspetto organizzativo ed al già presente duo dei Vice Presidenti Raffaele Di Cicco e Luca Caranci, al General manager Emilio Prete, al Direttore generale Ernesto Cardarelli, al legale Avvocato Michele Cimorelli, al Direttore sportivo Nicandro Ricamato, al responsabile alla comunicazione Mario Caruso, ai dirigenti Giovanni Faccenda e Giampiero Giunti, si sono aggiunti Nino Perna quale fisioterapista e il medico sociale, la dottoressa Adele Fornara.)                                                                                                                        Pozzil

Importante novità che la società ha già pianificato dal prossimo anno è la diretta streaming di tutte le partite del campionato 2013/2014, diretta che in tutte le sue fasi sarà gestita dal Web master Vittorio Cozzoni, Cozzoni che è già al lavoro per curare anche la nuova veste del sito .