pubblicato il15 luglio 2013 alle 14:34

Frosinone Multiservizi, in sette sul palazzo comunale minacciano di gettarsi di sotto

Sette dipendenti della Multiservizi di Frosinone, l’azienda con partecipazione comunale e regionale messa in liquidità, sono saliti sul tetto del comune di Frosinone e minacciano di lanciarsi nel vuoto. Una vertenza che va avanti da tempo. I lavori che prima svolgevano sono stati affidati a cooperative sociali e dei circa 200 dipendenti, molti non hanno accettato di essere riassunti a condizioni diverse. Oggi pomeriggio si deciderà in regione della loro posizione. Intanto questa mattina alle 12 circa, un gruppo di sette di loro, sono saliti sul tetto del palazzo di piazza 6 dicembre minacciando l’estremo gesto. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di frosinone e gli agenti della questura.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07