pubblicato il6 luglio 2013 alle 22:26

Mare Sicuro 2013: intensa attività della Guardia Costiera

Proseguono senza soluzione di continuità i controlli della Guardia Costiera di Gaeta nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2013”.
Negli ultimi due giorni uomini e mezzi hanno intensificato l’attività su tutto il territorio per verificare la corretta applicazione delle norme di sicurezza balneare e della navigazione e la regolare fruizione del demanio marittimo.
Durante i controlli su tutto il litorale sono state elevate sanzioni per violazione dell’ordinanza di sicurezza balneare e nello specifico quelle relative all’indicazioni di aree potenzialmente pericolose per i bagnanti meno esperti, e violazione sulle norme per esercizio commerciale ambulante sulle spiagge.
Nell’ambito dei controlli in mare particolare attenzione è stata posta sul rispetto dei limiti di velocità, di particolare importanza soprattutto in un periodo dell’anno di intensa presenza di unità da diporto in transito.
Due unità da diporto sono state fermate e sanzionate poiché navigavano oltre i limiti suddetti mettendo in pericolo la sicurezza della navigazione.
Tale mirata attività proseguirà nei prossimi giorni.
Si ricorda che per ogni emergenza in mare è sempre attivo il numero blu 1530 della Guarda Costiera.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07