pubblicato il9 luglio 2013 alle 17:21

“Notte bianca della cultura” ieri l’incontro con i commercianti di Cassino

“Proseguono le riunioni organizzative in vista della notte bianca della cultura che si terrà a Cassino il 31 agosto.” A dichiararlo è stato l’assessore alla cultura del Comune di Cassino, Danilo Grossi, che ha sottolineato la grande risposta in termini di partecipazione e di proposte da parte dei soggetti coinvolti nell’organizzazione della manifestazione. “Dopo l’incontro della scorsa settimana – ha continuato Grossi – cui hanno preso parte oltre 30 associazioni culturali del territorio, ieri è stata la volta dei commercianti che hanno sin da subito mostrato grande interesse e disponibilità ad impegnarsi per la riuscita della notte bianca della cultura a Cassino. Alla riunione erano infatti presenti oltre 40 operatori commerciali storici della nostra città. Un segnale questo della bontà dell’idea di realizzare una manifestazione che è vista, anche dai commercianti, come un’occasione importante per la città sia per quanto concerne l’aspetto culturale che per la possibilità di avere a Cassino una grande partecipazione di persone.” Un concetto confermato anche dal presidente della Pro Loco, Andrea Incagnoli che ha aggiunto: “questa prima edizione della notte bianca della cultura non deve assolutamente rimanere un episodio isolato, ma deve essere l’esordio di una manifestazione che deve ripetersi negli anni, diventando un vero e proprio appuntamento fisso per la città.” Alla riunione, che si è tenuta all’interno degli uffici di ‘Cassino Turismo’ presso l’Historiale, erano presenti anche Antonio De Rosa e Domenico Durante in qualità di organizzatori dell’evento, oltre a Maurizio Coletta presidente dell’associazioni commercianti di Cassino. “Sono felice – ha sottolineato Coletta – che i commercianti di Cassino siano stati presenti a questa riunione perché vuol dire che hanno colta l’importanza di portare avanti simili iniziative che se, come in questo caso, fatte con serietà possono fornire un valido contributo all’intero settore, garantendo quei risultati che noi tutti auspichiamo. Cassino ha un potenziale enorme da cui partire e sui cui noi tutti dobbiamo lavorare per far crescere e migliorare costantemente la situazione del nostro territorio. A tal proposito personalmente mi sto attivando per contattare anche la diocesi di Montecassino in occasione della notte bianca della cultura che non è un evento prettamente settoriale, ma una manifestazione che mira a coinvolgere tutto il tessuto sociale della città.”

faccedivita.it
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07