pubblicato il17 luglio 2013 alle 15:24

Rapina sul lungomare di Roseto degli Abruzzi. Denunciati dai carabinieri i responsabili.

Alle prime ore dell’alba di oggi, sul lungomare in Roseto degli Abruzzi, un ragazzo  minorenne, mentre si trovava in compagnia di altri amici, per futili motivi è stato aggredito da due uomini [non travisati] che dopo averlo percosso, si impossessavano del suo telefono cellulare, dileguandosi per le vie circostanti.  Sul posto interveniva subito una pattuglia del Nucleo Operativo dei Carabinieri di Giulianova, unitamente ai colleghi di Roseto, che si trovavano nei paraggi proprio per contrastare tali fenomeni delinquenziali, tipici della movida serale. Nella circostanza, il giovane forniva dettagli “fotografici” delle caratteristiche somatiche degli aggressori, che hanno consentito dopo accurate indagini di identificare i due responsabili, denunciati alla Procura della Repubblica di Teramo per rapina aggravata in concorso. Si tratta  I.F.D. di anni 40 e E.T. di anni 30 entrambi di Roseto. La vittima, trasportato presso l’Ospedale di Giulianova è stato curato per le lesioni riportate [sette giorni di prognosi]. Il cellulare è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.

 

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07