Si trincea in casa con due cani morti, 51 enne di Itri salvato dai pompieri

16 luglio 2013 0 Di redazione

Si era barricato in casa con i suoi due cani e da dieci giorni non usciva. Si tratta di un 51enne di Itri già noto per intemperanze dovute a problemi di mente. Oggi pomeriggio alle 15, la squadra di vigili del fuoco della “boschiva” di Fondi, é intervenuta insieme ai carabinieri, agli agenti della Municipale e agli operatori del 118 per verificare le condizioni fisiche dell’uomo. Alto, e pesante oltre cento chili, si temeva per una sua reazione. Una volta dentro l’appartamento in pieno centro, di fronte al palazzo Comune, i pompieri si sono trovati di fronte ad uno scenario di degrado totale. Le carcasse dei due cani morti da tempo appestavano l’aria e l’alloggio era pieno di immondizia. Con non poca fatica l’uomo, completamente fuori di se, é stato convinto a salire sull’ambulanza per essere ricoverato a Formia.
Er. Am.