pubblicato il5 luglio 2013 alle 22:02

Vasta operazione dei carabinieri sul litorale domitio a Mondragone, sequestrati numerosi lidi abusivi o senza autorizzazioni

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, aliquota operativa della Compagnia di Mondragone, unitamente a personale della Capitaneria di Porto hanno eseguito dalle prime ore di oggi una vasta operazione sul litorale domitio di pertinenza del comune di Mondragone. L’attività volta a riporre sotto sequestro numerosi Lidi che in barba alle precedenti disposizioni attuate poiché esercenti senza il possesso delle previste autorizzazioni o realizzate in abusivismo edilizio, continuavano ad operare nel settore balneare offrendo servizi spiaggia ai numerosi bagnanti che affollano il litorale. L’operazione ha quindi consentito di porre sotto sequestro almeno otto strutture balneari, subito affidate a custodi. Sono tutt’ora al vaglio degli inquirenti le posizioni dei gestori. Tra gli stabilimenti controllati figurano:
Lido simone
Lido hawai beach
Lido simone da mario
Lido arena
Lido tirreno
Lido villa maris

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07