Giorno: 22 agosto 2013

22 agosto 2013 0

Pellegrinaggio al Santuario di Canneto, Fardelli elogia l’organizzazione

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

E’ tornato il silenzio nella vallata della “Madonna di Canneto” affollata per tre giorni in occasione della festività. I pellegrini giunti per lo più a piedi, con le famose compagnie provenienti da diversi comuni del territorio della provincia di Frosinone, hanno partecipato mercoledì alla giornata conclusiva delle celebrazioni. Presente come ogni anno il consigliere regionale Marino Fardelli che ha elogiato l’organizzazione: “Anche quest’anno i pellegrini sono giunti numerosi nella vallata ed hanno potuto sostare in tutta sicurezza, protetti dal carattere religioso della manifestazione e dall’organizzazione dell’amministrazione comunale di Settefrati con il sindaco Riccardo Frattaroli presente alla manifestazione” ha detto il consigliere Fardelli. “La protezione civile, la croce rossa, i volontari tutti, lo staff medico del dottor Di Cioccio dell’ospedale di Cassino, hanno permesso l’assistenza e la prevenzione. Un contributo come sempre notevole da parte di tutti per la riuscita di una manifestazione religiosa e culturale dal carattere unico” ha concluso l’on. Marino Fardelli.

22 agosto 2013 0

Ferisce il comandante della Municipale di Gaeta è scappa, identificato e denunciato un 21enne

Di redazione

Ha ferito il comandante della polizia municipale di Gaeta e, questa mattina, è stato individuato e denunciato. Si tratta di un 21enne di origine rumena ma con cittadinaza Italiana che, ieri, stava dormendo nel parcheggio retrostante al comune. Il comandante della Municipale lo avrebbe affrontato per cacciarlo e lui, dopo averlo spintonato facendolo cadere rovinosamente a terra, è fuggito. Questa mattinai carabinieri lo hanno identificato e controllato. Il giovane aveva un foglio di via da Gaeta risalente allo scorso anno e, quando il comandante gli ha chiesto i documenti, per evitare la dununcia per inottemperanza ha fatto di tutto, usando anche la violenza, per fuggire. Denuncia che puntualmente è arrivata questa mattina arricchita anche dalla Violenza a pubblico ufficiale.

22 agosto 2013 0

Vandali in vacanza a San Felice Circeo, denunciati due 20enni romani

Di admin

Ieri a San Felice Circeo, i Carabinieri del locale Comando Stazione, a conclusione di specifica attività’ investigativa, hanno identificato e denunciato in stato di libertà’ per il reato di danneggiamento aggravato, due giovani 20enni romani, i quali, durante la notte, a scopo vandalico, avevano danneggiato un contenitore per la raccolta dei rifiuti urbani e quattro autovettura in sosta, procurando varie ammaccature alle carrozzerie e la rottura degli specchietti retrovisori.

22 agosto 2013 0

Emergenza casa a Cassino, Petrarcone: “Con i sindacati trovate soluzioni condivise”

Di admin

“Si è trovata un’intesa importante per affrontare l’emergenza abitativa ed intraprendere un percorso virtuoso per le politiche degli alloggi.” A dichiararlo è stato il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, a margine della riunione che si è tenuta questa mattina in Municipio con i rappresentanti, sia locali che provenienti da Roma, del sindacato Usb – Asia e con una delegazione dei comitati per il diritto alla casa. “Come detto già in più occasioni – ha sottolineato il sindaco – si tratta di agire su due profili; uno emergenziale, cioè di dare un immediato ricovero alle famiglie che effettivamente non hanno un alloggio dove poter stare, l’altro di lungo respiro, elaborando una strategia per creare strutture che abbiano carattere di permanenza. Su questi due aspetti si è posta l’attenzione nel corso dell’incontro di questa mattina. Come Amministrazione abbiamo ribadito la possibilità di fornire alle famiglie che sono in strada una soluzione temporanea attraverso l’ospitalità in un primo momento all’interno di strutture della Diocesi, per poi verificare la disponibilità di soggetti privati a dare in affitto, a prezzi calmierati, case con l’intermediazione del Comune come parte garante. Da qui con i sindacati si è anche elaborata una linea da condurre nell’interlocuzione con l’Ente Regione per ottenere per la nostra città una parte dei 450 milioni di euro che la giunta Zingaretti ha deciso di destinare alle politiche abitative. Queste risorse potranno così essere impiegate per recuperare immobili del demanio, comunale e statale, per adibirli ad alloggi permanenti. Per quanto concerne il demanio dello Stato, tuttavia, occorre effettuare un censimento sui reali beni presenti in città. Importante sarà anche drenare fondi del Ministero delle Infrastrutture e fondi Europei, di cui all’agenda 2014 – 2017, al fine di aumentare le risorse da impiegare nel diritto alla casa. Oltre il lavoro che a livello istituzionale stanno facendo il sindacato e questa amministrazione con Regione e Ater, tale percorso avrà un momento di condivisione con la cittadinanza in un’assemblea pubblica che si terrà a Cassino nella prima settimana di settembre con l’assessore alle politiche abitative della Regione Lazio Fabio Refrigeri. Un incontro proficuo quello di questa mattina che si è concluso con il rinnovato impegno dell’amministrazione di proseguire la propria attività, attraverso gli assessorati competenti, per l’attuazione dell’housing sociale.”

22 agosto 2013 0

Scippatore in manette a Lanciano, aveva strappato la catenina dal collo di una 67enne

Di redazione

I Carabinieri della Stazione di Lanciano, in ottemperanza alla misura cautelare in carcere emessa dall’Autorità Giudiziaria frentana, hanno tratto in arresto, con l’accusa di furto con strappo, un rumeno di 20 anni, pluripregiudicato, di fatto già ristretto presso la casa circondariale di Lanciano. Le indagini svolte dagli uomini dell’Arma hanno permesso di accertare che il giovane è l’autore di uno scippo avvenuto lo scorso 6 Agosto a Lanciano ai danni di una 67enne del posto. Il rumeno con la complicità di un’altra persona non ancora identificata, a bordo di una moto, aveva avvicinato la malcapitata che si stava recando a casa a piedi e le aveva strappato dal collo una collana. Subito dopo i due erano fuggiti facendo perdere le loro tracce. Immediate le indagini degli uomini dell’Arma che, in breve tempo, hanno permesso di identificare uno degli autori. Sono in corso le indagini dei militari per risalire all’identità dell’altro complice.

22 agosto 2013 0

Svaligia la cassa di sicurezza di un impianto di pulizia auto self service a Ortona e viene arrestato

Di redazione

Un 33enne di Treglio (CH) ed un 43enne di Lanciano sono stati arrestati questa notte dai Carabinieri di Fossacesia mentre rubavano il denaro presente all’interno della gettoniera di un aspirapolvere di un impianto “self service” per la pulizia delle auto ubicato in un’area di servizio sulla S.S. 524 di Santa Maria Imbaro (CH). I due uomini alla vista dei militari hanno abbandonato gli arnesi da scasso ed il bottino, circa 100 euro, e sono fuggiti a piedi nelle campagne circostanti ma sono stati raggiunti e tratti in arresto con le accuse di concorso in furto aggravato e possesso ingiustificato di grimaldelli. La pattuglia dell’Arma, impegnata in un servizio di controllo del territorio in orario notturno, nel transitare nei pressi dell’area di servizio ha notato una Peugeot 206 in sosta e si è fermata per controllare sorprendendo i due uomini all’opera. Entrambi saranno processati con rito direttissimo questa mattina.

22 agosto 2013 0

Spacciatori in manette a Cassino, sorpresi al casello autostradale con 50 grammi di “coca”

Di redazione

Spacciatori in manette a Cassino. A finire nella rete dei controlli della polizia sono stati due uomini di origini albanesi U.Z., di 32 anni e K.M., di 22 anni. Nel corso di uno specifico servizio finalizzato alla repressione dei reati di traffico e spaccio di sostanza stupefacente nel centro cittadino ed all’individuazione dei canali di approvvigionamento della droga, personale della Squadra di P.G. del Commissariato di P.S. di Cassino, ha notato due giovani a bordo di un autoveicolo che all’uscita del casello autostradale, alla vista degli Agenti, cercavano di eludere il controllo di Polizia. Prontamente bloccati i due sono stati sottoposti a perquisizione personale rinvenendo in loro possesso 50,87 grammi di sostanza stupefacente, confezionata in una bustina per congelatore, poi risultata dall’analisi narcotest “cocaina” purissima, destinata al successivo taglio. Il personale della Squadra di P.G. diretto dal Vice Questore Aggiunto Francesco Putortì, ha provveduto a trarre in arresto i due giovani spacciatori.

22 agosto 2013 0

Terremoto in mare al largo di Ancona, scossa di magnitudo 4.4

Di admin

Un evento sismico è stato registrato questa mattina al largo di Ancona, a circa 8 Km di profondità.

Sebbene nettamente avvertito dalla popolazione nella zona costiera marchigiana ed in particolare nei Comuni di Numana, Sirolo (AN) e Porto Recanati (MC), dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del dipartimento della Protezione Civile al momento non risultano danni a persone o cose.

Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico è stato registrato alle ore 08.44 con magnitudo di 4.4.