Coltivava piante di marijuana fra i pomodori dell’orto. Arrestato dai carabinieri un 38enne

1 agosto 2013 0 Di redazionecassino1

Nel pomeriggio di ieri nel Capoluogo i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, nel contesto di  mirata attività info-investigativa finalizzata al contrasto del fenomeno di coltivazione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti, traevano in arresto, per il reato di produzione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini dispaccio, un 38enne residente ad Alatri. Nel corso della perquisizione domiciliare i militari operanti rinvenivano, in un terreno adiacente l’abitazione dell’arrestato, celata tra piante di pomodori, n.3 piante di ”Marijuana”, alte mt. 1,80 circa, un bilancino di precisione ed una pipa in legno, solitamente usata per l’assunzione di analoghe sostanze. Le piante ed i vari materiali venivano sottoposti a sequestro, mentre la sostanza stupefacente veniva custodita presso gli uffici del Comando Compagnia in attesa dell’analisi qualitativa per la successiva distruzione. Nella medesima circostanza il predetto veniva deferito in stato di libertà per detenzione illecita di n.2 munizioni cal.12 e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo come disposto dall’A.G..