Furti in villa, messi a segno due colpi. Nel Cassinate torna la paura

21 agosto 2013 0 Di redazione

Con un lavoro “malaviotosamente ben fatto” un gruppo di ladri, questa notte ha fatto lievitare nel cassinate il livello dell’allarme furti in villa. In località San Michele i ladri sono entrati nella casa mentre i proprietari, una coppia di commercianti e la loro figlia, dormivano. Al loro risveglio si sono accorti dell’accaduto dagli armadi lasciati aperti nelle camere da letto. I malviventi hanno portato via loro l’Audi Q7 parcheggiata nel garage e oggetti preziosi tra argenteria e oggetti in oro oltre a indumenti firmati. Stessa tipologia di furto, nella stessa notte, a poca distanza a San Vittore del Lazio. In questo caso, l’auto che compone il bottino, è una costosa Volvo. Del caso se ne stanno occupando gli agenti della polizia del commissariato di Cassino che hanno effettuato i rilievi di polizia scientifica per tentare di trovare elementi utili alle indagini.