pubblicato il20 agosto 2013 alle 09:46

Maltempo, allerta temporali al centro-nord. Mareggiate sull’alto Adriatico

L’annunciato rapido peggioramento sulle regioni settentrionali, determinato da una perturbazione di origine atlantica, si estenderà nelle prossime ore anche al centro, con fenomeni più frequenti sul versante adriatico.

Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello diffuso nella giornata di ieri.

L’avviso prevede l’estendersi a Piemonte meridionale ed Emilia-Romagna di precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, con rovesci di forte intensità, possibili grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Dal pomeriggio di oggi, inoltre, si prevedono venti forti con rinforzi di burrasca da nord-est su Friuli Venezia Giulia e sull’ Emilia-Romagna, con mareggiate lungo le coste esposte.

Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile. Sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it) sono consultabili alcune norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07