pubblicato il29 agosto 2013 alle 20:37

Picchia la compagna e ferisce la figlia di tre mesi. Armato di ascia, arrestato 26enne di S. Elia

Picchia la convivente e ferisce la figlia di appena tre mesi. E’ accadutoi a Sant’Elia Fiumerapido dove i carabinieri sono intervenuti in seguito ad una furibonda lite tra S.P. 26 anni e la convivente 24enne. Al loro arrivo la donna e la neonata erano già in ospedale per curare le ferite riportate da entrambe. Nella colluttazione tra gli adulti, infatti, anche la piccola aveva riportato lievi ferite. All’arrivo dei militari inoltre, l’uomo si era armato di un’ascia che tentava di nascondere sotto gli indumenti ma che poi ha chiaramente mostrato ammettendo di voler andare in ospedalke per uccidere la compagna. Tra lui e i militari è nata una colluttazione che è terminata con in suo arresto per “maltrattamenti in famiglia, resistenza a P.U., lesioni e porto abusivo di armi”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07