Prevenzionbe di casi di femminicidio, botte a moglie e figlia, 48enne di Sora in manette

27 agosto 2013 0 Di redazione

Maltrattamenti in famiglia e scatta l’arresto. Ieri pomeriggio a Sora i carabinieri del nucleo operativo hanno arrestato A.L., 48enne del posto. L’uomo, dopo l’ennesimo litigio, ha pestato la madre e la figlia causando loro lesioni e sofferenze fisiche e costringendole alle cure daospedaliere. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Cassino anche in ottemperanza dell’irrigidimento della pena sui maltrattamenti in famiglia e suyllo stalking per prevenire casi di femminicidio.