pubblicato il28 agosto 2013 alle 13:37

Ruba in un centro commerciale e nasconde la refurtiva dietro al “pancione”, denunciata rumena incinta

Una rumena di 24 anni in “stato interessante”, ieri pomeriggio, è stata denunciata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Chieti dopo aver rubato una borsa all’interno di un negozio del centro commerciale IPERCOOP di San Giovanni Teatino. La donna, domiciliata a Montesilvano (PE), pensando di non essere osservata, ha tentato di impossessarsi di una borsa esposta all’interno del negozio cercando di nasconderla sotto i vestiti per camuffarla con il “pancione”. Il suo comportamento non è comunque passato inosservato alle commesse che hanno subito avvertito il personale di vigilanza del centro commerciale che ha chiamato il 112. Sul posto sono arrivati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Chieti e per la 24enne è scattata una denuncia con l’accusa di furto aggravato.

faccedivita.it
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07