Serpente in un condominio a Cassino, recuperato e “salvato” dai vigili del fuoco

24 agosto 2013 0 Di redazione

Non è ben chiaro cosa cercava in quella casa in centro a Cassino, fatto sta che il serpente, ieri pomeriggio, ha spaventato i condomini di un palazzo in via Enrico De Nicola. Strisciando nell’area condominiale ha portato i suoi 70 centimetri di lunghezza nell’area di pertinenza condominiale rifugiandosi in un forato all’interno di un garage. Immediatamente sono stati chiamati i vigili del fuoco intervenuti per sincerarsi che il rettile non fosse pericoloso ma anche per evitare che gli si facesse del male. Dopo averlo recuperato, lo hanno liberato in una zona boschiva sicura.
Er. Amedei
Foto Antonio Nardelli

serpente2

serpente1

serpente