Giorno: 16 settembre 2013

16 settembre 2013 0

Maltempo, allerta vento e mareggiate sul Tirreno. Previsti foehn e temporali in Friuli Venezia Giulia

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

La progressione verso i Balcani del sistema perturbato che ha interessato il Paese nei giorni scorsi determinerà, nelle prossime ore, un rinforzo della ventilazione di foehn al Settentrione e da Ovest sulle regioni Centro-meridionali, in particolare sui settori tirrenici.

Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con le Regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L’avviso prevede dalla sera di oggi, lunedì 16 settembre, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, sul Friuli Venezia Giulia. I fenomeni daranno luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Dalla sera/notte di oggi si prevedono inoltre venti forti di foehn sul Piemonte, venti forti con raffiche di burrasca dai quadranti occidentali sulla Sardegna, in estensione a Toscana, Lazio e Campania, in particolare sui settori costieri. Si prevedono mareggiate lungo le coste esposte.

Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile. Sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it) sono consultabili alcune norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

16 settembre 2013 0

Pesca illegale nei fiumi di Terracina, le guardie ittiche sequestrano binace e attrezzature illegali e rimettono in liobertà 25 chili di pesce

Di redazione

Dopo numerosissime segnalazioni ricevute da pescatore adirati per la presenza di tantissime bilance, le guardie ittiche coordinate dalla Polizia Provinciale sono intervenute nel comune di Terracina nei pressi di porto Badino sequestrando 4 bilance illegali perché di dimensioni superiori ai 3 metri. I proprietario sono risultati essere tutti bracconieri campani senza licenza. Alcuni di loro si sono posizionate con la propria auto sul ponte di porto Badino alimentando con la batteria del proprio automezzo, supportata da una batteria ausiliaria, (vedesi foto) il verricello della bilancia, tutte azioni di pesca vietate. E’ inutile ricordare che le auto parcheggiate sul ponte creavano una certa pericolosità alla viabilità. Nell’altra zona controllata, quella di Ponte Maggiore, sono state rinvenute altre 3 bilance illegali con le nasse piene di cefali e spigole. I proprietario, però, sono fuggiti poco prima dell’arrivo delle guardie ittiche. Mentre sul canale Mortacino dove da qualche tempo c’è polemica per furti e immondizia lasciata a riva, sono stati fermati 5 pescatori stranieri rumeni senza licenza. Nel complessivo il bilancio è stato di 18 verbali redatti per quasi 2.500 euro, 13 sequestri effettuati e 25 chili di pesce, in gran parte vivo,, liberato nel fiume.

16 settembre 2013 0

Incidente mortale sulla ex SS4 Salaria nel comune di Rieti

Di admin

L’Anas comunica che sulla ex SS4 “Salaria” un motociclista ha perso la vita in un incidente nel quale non sono rimasti coinvolti altri veicoli, all’altezza del km 74,500 nel comune di Rieti. La strada è stata provvisoriamente chiusa in direzione Roma all’altezza del km 74,500 e il traffico viene deviato in loco. Sul posto sono presenti le squadre dell’Anas e della Polizia Stradale per effettuare i rilievi del caso e per la gestione della viabilità.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

16 settembre 2013 0

Maltempo, allerta temporali al sud

Di admin

La progressione verso Sud-est del sistema perturbato che sta interessando le regioni centro-settentrionali determinerà, nelle prossime ore, un peggioramento anche su quelle meridionali.

Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con le Regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L’avviso prevede dalla nottata di oggi precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania, Basilicata, Calabria e Puglia. I fenomeni daranno luogo a rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile. Sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it) sono consultabili alcune norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.