pubblicato il15 settembre 2013 alle 14:05

Arrestate dai Carabinieri a Latina quattro persone di nazionalità bulgara, per riciclaggio di autovetture

A Latina ieri i Carabinieri del NORM della locale Compagnia e quelli delle stazioni di Latina Scalo, Borgo Podgora e Borgo Sabotino, hanno arrestato B.E., 52enne, T.T.A. 28enne, H.G.R., 32enne e R.E.V. 22enne, tutti di nazionalità bulgara, in quanto in via Acque Alte, sorprendevano i prevenuti, all’interno di un box garage con l’autovettura Range Rover “Evoque”, risultata asportata a Pomezia (RM) il 10.08.2013, completa di targa originale, su cui erano state apposte riciclaggio-auto-latina1

riciclaggio-auto-latinatarghe bulgare e apportate modifiche al nr. di telaio. Nel medesimo contesto operativo veniva rinvenuto materiale atto alla contraffazione dei dati identificativi di autovetture nonché varie parti e accessori di auto e chiavi per l’accensione di dubbia provenienza, tutto sottoposto a sequestro unitamente alla predetta auto rinvenuta e la somma di € 7.000/00 circa, trovata in possesso dei malfattori. Nel medesimo contesto operativo il B.E. e T.T.A. venivano altresì deferiti in stato di libertà in quanto trovati in possesso di contrassegni assicurativi contraffatti.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07