Equitalia Sud, chiude da martedì 1° ottobre lo sportello di Anzio

30 settembre 2013 0 Di admin

A partire dal 1° ottobre, a seguito della riorganizzazione della rete territoriale di Equitalia Sud, chiude lo sportello di Anzio in provincia di Roma.

Per il pagamento dei bollettini RAV, i cittadini possono recarsi presso un qualsiasi sportello bancario o postale, utilizzare le funzioni dell’home banking messe a disposizione dal proprio istituto bancario, pagare presso le tabaccherie abilitate, individuabili sul sito www.tabaccai.it, oppure pagare on line collegandosi al sito www.gruppoequitalia.it.

Inoltre, si ricorda ai contribuenti della provincia di Roma che, di recente, Equitalia ha ampliato i canali di pagamento ed è possibile pagare le cartelle anche presso i punti vendita Lottomatica e SisalPay.

Infatti, recandosi tutti i giorni della settimana in ricevitoria, usufruendo di un’ampia fascia oraria, basterà consegnare al ricevitore il bollettino di pagamento Rav allegato alle cartelle, per effettuare comodamente il pagamento a due passi da casa.

Le ricevitorie aderenti alle convenzioni attivate con Equitalia sono individuabili sui siti:

· Sisal www.sisalpay.it/servizi/pagamenti/multe-e-tributi

· Lottomatica www.lottomaticaitalia.it/servizi/pagamenti/

Accedendo al portale del Gruppo Equitalia, www.gruppoequitalia.it , i cittadini possono trovare tutte le informazioni per entrare in contatto con l’Agente della riscossione, il numero verde, lo sportello più vicino alla propria residenza e inviare direttamente un’email al servizio contribuenti.

Grazie ai Servizi online messi a disposizione da Equitalia, i cittadini possono ottenere informazioni sempre aggiornate sulla propria posizione debitoria e mettersi in regola con i pagamenti senza dover andare allo sportello, ricevere informazioni e scaricare la modulistica sulla sospensione della riscossione e su come presentare una richiesta di rateazione.