pubblicato il1 settembre 2013 alle 13:26

Le api “benedicono” la raccolta differenziata di Cassino

“Il rinvenimento di un magnifico alveare naturale nella villa Comunale di Cassino – dichiara Angelo Spallino presidente di Italia Nostra della sezione di Cassino – non è solo un fatto naturalistico straordinario e magnifico ma un segno di speranza per il nostro territorio. Un territorio martorizzato da anni da una gestione scellerata e truffaldina del ciclo dei rifiuti urbani ed industriali che e’ stata a sua volta la porta per fare entrare sostanze tossiche miscelate con i rifiuti indifferenziati. Per tale motivo appaiono veramente pretestuose, disinformate,false e pericolosamente ostruzionistiche tutte le critiche mosse al new deal della raccolta Differenziata. New deal perché é stata una rivoluzione culturale dopo decenni di barbarie voluta anche per far fare affari alla ecomafia. E’ veramente difficile credere che chi cavalca il malcontento dei cittadini per la difficoltà di adattarsi alla Differenziata sia veramente consapevole delle stupidaggini che dice. Certo è un servizio perfezionabile con alcuni difetti ma nessuno si illuda, non si può tornare indietro.
L’alveare di grandi dimensioni, a detta degli esperti, presto sarà abbandonato dalle api: il problema per la sicurezza dei cittadini è remoto ma è stato subito preso in carico dall’assessore all’ambiente. E’ intervenuta anche la Protezione Civile:la soluzione auspicabile che contemperi le esigenze dei piccoli amici dell’uomo, – conclude l’ambientalista – indispensabili alla sua stessa esistenza sul pianete terra, e quelle di sicurezza dei cittadini sarà rimuovere l’alveare e affidarlo ad un apicoltore che lo trasferisca subito in un ambiente adatto”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07