Mondiali di ciclismo paralimpico in Canada oro nella crono e bronzo nella gara in linea per i fratelli Pizzi

2 settembre 2013 0 Di redazionecassino1

Quattro team in volata, gomito a gomito, pedalata dopo pedalata, e gli abruzzesi sono arrivati terzi. Bronzo, ai Mondiali di Paraciclismo in Canada, nel tandem, nella prova in linea, per i fratelli Luca e Ivano Pizzi, di Lanciano. A tagliare per primi il traguardo sono stati i polacchi, a seguire gli spagnoli, poi la coppia italiana e dietro ancora gli agguerritissimi spagnoli. Tempo uguale per tutti: 2 ore, 28 minuti e 35 secondi su 103 chilometri di un tracciato molto impegnativo nella cittadina di Baie-Comeau, nel Québec. Dopo l’oro, e quindi il titolo di campioni nel mondo nella gara a cronometro, gli abruzzesi sono riusciti a salire ancora sul podio.

E’ stata una trasferta ricca di medaglie quella dei fratelli Pizzi in Canada con la Nazionale: un oro in Coppa del mondo nella crono; un oro nel Mondiale nella crono e il bronzo delle scorse ore. “Siamo davvero soddisfatti – dice Luca -. Abbiamo puntato tutto sui Mondiali, che per noi era l’obiettivo primario, in questa stagione, e siamo riusciti nell’intento. Una bella soddisfazione riaccaparrarsi il titolo iridato, tra l’altro nella terra dove siamo nati e dove ci sentiamo a casa. Adesso ci aspetta un po’ di meritato relax”.