pubblicato il14 settembre 2013 alle 10:45

Rigurgito di latte, neonata smette di respirare. La salva la prontezza dei genitori e del 118 di Cassino

Momenti di terrore, questa notte, per una giovane coppia di Piedimonte San Germano, genitori di una bimba di appena 20 giorni. Improvvisamente si sono accorti che la figlioletta non respirava più a causa di un rigurgito di latte. Momenti di panico, ma l’essersi accorti per tempo di quanto stava accadendo ha salvato la vita alla neonata. Immediatamente è stato allertato il 118 e da Cassino, una ambulanza si è diretta verso Piedimonte. I genitori, invece, con la figlioletta, a bordo della loro auto, sono andati incontro al mezzo di soccorso. L’incontro è avvenuto nei pressi del centro commerciale Le Grange e li, con qualche manovra, ma anche grazie a quelle fatte in precedenza dai due, ha permesso alla piccola di tornare a respirare normalmente. Sottoposta ad una serie di esami, per fortuna, la piccola non sembra aver riportato complicazioni.
Er. Amedei

faccedivita.it
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07