97 migranti soccorsi dalla Marina nella tarda mattinata a sud di Lampedusa

28 ottobre 2013 0 Di admin

Alle 12.45 di questa mattina l’elicottero della fregata Maestrale della Marina Militare, impegnata nell’Operazione “Mare Nostrum”, ha localizzato a sud di Lampedusa un gommone con a bordo migranti.
In considerazione delle non buone condizioni di galleggiabilità del natante, il sovraffollamento e l’elevata distanza dalla costa si è deciso di attivare un intervento di soccorso.
Raggiunto il gommone, il comandante della fregata Maestrale, capitano di fregata Daniele Pier Paolo ha coordinato l’operazione di trasbordo portando in salvo i 97 migranti, di cui 10 bambini. La fregata Maestrale dirige verso le coste della Sicilia per il successivo sbarco.