Diciassettenne morto a Sora. Giovane ucciso da caduta, nessuna ipotesi scartata

2 ottobre 2013 0 Di redazione

Diciassettenne morto. Giovane ucciso da caduta. Nessuna ipotesi scartata
Il 17enne, Francesco Pede, studente e figlio di un operatore del 118 di Isola Liri sarebbe morto a causa di traumi riportati in una caduta nella struttura abbandonata della ex Tomassi. Il suo cadavere è stato ritrovato su una balconata da alcuni ragazzi che erano andati sul posto per giocare. Non si esclude quindi che il 17enne possa aver fatto la stessa cosa ieri quando è uscito di casa, rimanendo vittima di un incidente. I carabinieri comandati dal capitano Laudonia, però, non escludono nessuna pista: oltre all’incidente alche il suicidio, l’omicidio o lì’omissione di soccorso. Si cerca di capire, infatti, se il giovane era da solo o se dopo l’ipotetico incidente sia stato lasciato agonizzante sul pavimento.