pubblicato il17 ottobre 2013 alle 19:39

Espone striscione contro lo Stato e inneggiante a Priebke, denunciato un ragazzo di Colfelice

La Polizia di Stato identifica e denuncia ai sensi della legge Mancino un giovane ventitreenne di Colfelice.
I fatti risalgono allo scorso 13 ottobre quando il personale del Commissariato di P.S. di Cassino, nel corso dei predisposti servizi di controllo del territorio, nota in Viale Europa, a Cassino, uno striscione dal seguente contenuto: “BOIA E’ LO STATO NON PRIEBKE”, recante, nella sua parte bassa, una svastica stilizzata emblema della sigla Identità Nazionale.
Gli Agenti lo rinvengono e partono da subito le indagini per risalire all’autore che, grazie anche al ricorso delle metodologie informatiche, viene individuato e denunciato.

faccedivita.it
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07