pubblicato il9 ottobre 2013 alle 21:08

Il Consiglio regionale del Lazio vota all’unanimità la tutela Alitalia

“E’ urgente costituire anche presso la Regione Lazio un tavolo anti-crisi Alitalia. Oltre ad essere la nostra compagnia di bandiera e a contare circa 14.000 dipendenti totali, il 90% dei dipendenti Alitalia è nel Lazio. La necessità di salvaguardare ogni singolo posto di lavoro è necessaria perché il quadro della emergenza che si è creato nelle ultime settimane rischia di destabilizzare l’intero sistema economico della regione. In queste ore si sta lavorando ad una soluzione di continuità per far ridecollare l’Alitalia e da due giorni le consultazioni sono continue tra il Governo e il cda che tra l’altro è stato riaggiornato. Il tempo stringe scrivono i quotidiani questa mattina, dato che il carburante rischia di finire già questo week end. E’ per questo che tutte le forze devono interagire per portare il proprio contributo affinchè sia trovata la migliore soluzione nel più breve tempo possibile”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale Marino Fardelli nella seduta odierna del Consiglio dove è stato votato all’unanimità l’ordine del giorno per la tutela dell’economia dell’indotto e dei livelli occupazionali.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07