pubblicato il25 ottobre 2013 alle 16:52

Ladri di rame a Latina, cinque arresti in due operazioni

Tra ieri e questa notte la squadra volante della questura ha proceduto, con due distinte operazioni, all’arresto in flagranza di reato di cinque stranieri resisi responsabili di furto di rame. Il primo intervento e’ avvenuto nel pomeriggio di ieri presso l’area ecologica di via delle congiunte quando una volante, transitando nei pressi,ha notato un’autovettura sospetta ferma in prossimità del sito. Un accurato controllo all’interno ha permesso di cogliere sul fatto tre cittadini romeni intenti a trafugare rame dagli elettrodomestici ivi custoditi. Per tutti sono scattate le manette in quanto già gravati da precedenti di polizia per reati dello stesso genere. Si tratta di BOT Elvis, cl. 93; MARUNTELU Gheorghe, cl. 92; RISTEA Florin, cl. 79. Nel corso della nottata, sono stati invece arrestati i cittadini polacchi MATWII Feliks, cl.59 e SZPINDLER Grzegorz, cl.70 colti nella flagranza di reato di furto aggravato e danneggiamento perchè trovati a trafugare numerosi metri di cavo di rame asportati dagli impianti di una ditta ubicata sulla via appia al km 67.600. Tutti i fermati venivano trattenuti nelle celle di sicurezza e saranno giudicati in data odierna con rito direttissimo. L’attività descritta si è resa possibile grazie al potenziamento della squadra volante voluto dal questore di Latina, finalizzato al contrasto della criminalità in genere specie di natura predatoria.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07