Ragazzini terribili, rubano uno scooter e in tre, inseguiti dalla polizia, tentano la fuga. Arrestati

29 ottobre 2013 0 Di admin

Rubano uno scooter e scappano in tre sul mezzo inseguiti dalla polizia. E’ accaduto questa notte a Latina quando una delle volanti impegnate nel controllo del territorio, giunta all’altezza della via Virgilio, ha notato tre individui armeggiare attorno ad una motociclo TMAX. E’ bastato poco agli agenti per accorgersi che era in corso il furto del mezzo. Immediatamente, i tre che avevano già divelto il bloccasterzo del mezzo e manomesso il blocchetto di accensione, sono montati in sella al mezzo e sono partiti a folle velocità percorrendo le vie del centro di Latina, anche contromano, nel tentativo di seminare gli inseguitori. Richiesti ed ottenuti i rinforzi dalla sala operativa, con altre due volanti è stata circoscritta la zona di fuga dei ladri con una perfetta manovra a tenaglia, tanto da indurli a fermarsi ed abbandonare il mezzo nella via Rossetti. In pochi istanti tutti gli equipaggi hanno raggiunto il posto ed iniziavano un inseguimento appiedato che è terminato, dopo un’accesa colluttazione, con l’ammanettamento dei fuggitivi.
I tre, tutti minorenni ed incensurati, tranne uno che annovera precedenti per furto, tutti residenti nel centro AL KARAMA, su disposizione della Procura della Repubblica dei Minorenni di Roma, sono stati posti agli arresti domiciliari presso un Centro di Prima Accoglienza della capitale, accusati di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.
Il mezzo, una volta recuperato, è stato restituito al legittimo proprietario.
Foto Repertorio