pubblicato il15 ottobre 2013 alle 14:19

Scippatore “seriale” della stazione di Fondi arrestato a Milano

Scippatore seriale molto attivo nella stazione ferroviaria di Fondi è stato arrestato a Milano grazie ad una sinegica indagine tra gli uomini del commissariato di polizia di Fondi diretta dal vice questore Massimo Mazio e dagli uomini della Polfer di Milano. Il fatto principale che riguarda il malvivente, G. S. 30 anni indiano, risale al 19 ottobre 2012 quando una donna di 43 anni nella stazione ferroviaria di Fondi venne avvicinata dal soggetto che in un primo momento tentava di rubargli la borsa che la stessa aveva a spalla e subito dopo in seguito alla pronta resistenza della vittima, la colpiva con due pugni sulla scapola sinistra al fine di fargli mollare la borsa.
A seguito dei pugni ricevuti la donna nella stessa serata ricorreva alle cure mediche presso il locale Pronto soccorso ove le venivano prescritti tre giorni di prognosi. Dopo essersi impossessato della borsa (contenente documenti vari, un ipod, la somma di 200.00 e. dei farmaci salvavita ed oggetti vari) l’autore del reato si dava a precipitosa fuga lungo il marciapiede dopodichè scavalcando la recinzione dello scalo ferroviario si dileguava nel buio.
Immediatamente, interveniva una Volante del Commissariato di Fondi che effettuava una vasta perlustrazione della zona con esito negativo. Ma, in sede di denuncia la signora individuava, senza dubbio alcuno dall’album fotografico appositamente predisposto in base alle precise informazioni raccolte, una persona quale autore del reato commesso. Il soggetto raffigurato, tra l’altro, era stato già tratto in arresto nel mese di settembre 2012 in flagranza di reato per furto di una borsa ai danni di una viaggiatrice sempre alla Stazione F.S. di Fondi.
IL predetto di nazionalità indiana, gravato anche da altri precedenti di polizia, successivamente alla liberazione era stato espulso dal Territorio Nazionale dal Prefetto di Latina in data 1.10.2012 in quanto non in regola con le norme di soggiorno e con ordine del Questore .
Alla luce dei fatti accaduti, il predetto è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Latina dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di FONDI per i reati di “RAPINA e LESIONE PERSONALE” con richiesta di valutare idonea ordinanza di custodia cautelare in carcere, successivamente emessa dal G.I.P. del Tribunale di Latina.
Pertanto, di seguito alle intense attività investigative volte al rintraccio dello stesso sull’intero territorio nazionale, destinatario di provvedimento restrittivo, in data di ieri, personale del Compartimento Ferroviario Lombardia, traeva in arresto il cittadino indiano sorpreso alla Stazione Ferroviaria di Milano dando piena esecuzione all’ordinanza in argomento conducendo il prevenuto al carcere.
Non si escludono ulteriori sviluppi investigativi atteso che nel periodo dei fatti descritti diverse furono le segnalazioni e denunce per furti e rapine in zona Stazione F.S. Fondi.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07