“Suonano” con la pistola, 49enne gambizzato ad Aprilia

9 ottobre 2013 0 Di admin

Cinque colpi di pistola per gambizzare un 49enne di Aprilia. Tutto è accaduto oggi pomeriggio in via Londra dove l’uomo ha sentito il campanello del portone, ha aperto e dal di fuori gli è arrivata una scarica di pistolettate. Solo una, però, gli ha raggiunto la gamba sinistra raggiungendo il femore. L’uomo, noto alle forze dell’oirdine per droga e furti, al momento dell’agguato era in compagnia di un bambino di sette anni, figlio della compagna che, però, non sembra essersi accorto di nulla. E’ stato il ferito stesso a chiedere l’intervento di una ambulanza del 118 i cui operatori, costatata la gravità dell’accaduto, hanno informato i carabinieri del reparto territoriale di Aprilia comandato dal colonnello Andrea Mommo. Dopo essere stato trasportato in ospedale ad Aprilia dove è ricoverato ma non in pericolo di vita, i carabinieri lo hanno interrogato ma lui non ha fornito elementi relativi ai possibili autori. Gli investigatori però, hanno in mente un quadro chiaro dell’accaduto e battono la pista della droga e di qualche sgarro ad altri dello stesso ambiente. Domani, probabilmente, ci saranno sviluppi
Er. Am.