pubblicato il14 ottobre 2013 alle 14:43

Un tronco sfonda la barca, 53enne di Terracina salvato dalla Capitaneria di Ponza

Ha urtato un tronco alla deriva e ha rischiato di colare a picco. È quanto accaduto questa mattina ad un diportista 53enne di Terracina mentre era in navigazione con la sua barca nei pressi dell’Isola di Gavi. A salvarlo sono stati gli uomini della capitaneria di porto di Ponza che, ricevuta la richiesta di soccorso tramite il numero 1530, lo hanno raggiunto quando ormai l’acqua imbarcata dalla falla a prora, aveva raggiunto la linea di galleggiamento. Con i mezzi in dotazione i militari, è stato possibile evitare che affondasse prestando assistenza fino al rientro in porto dove il natante danneggiato è stato messo in sicurezza. La capitaneria di porto, raccomanda ai diportisti di prestare attenzione durante la navigazione nei giorni successivi ai temporali durante i quali si riversano nella acque costiere tronchi grossi come quello che ha danneggiato la barca del 53enne di Terracina.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07