Apologia fascista su Facebook, la pagina di una comunità che inneggia a Mussolini

7 novembre 2013 0 Di admin

Da Giovanni D’Agata riceviamo e pubblichiamo:
Oggi l’apologia si consuma su Facebook, nasce sulla rete. Infatti non è passata inosservata la pagina di facebook dal nome “ Difendiamo l’amato popolo che nacque sotto il tricolore” con l’immagine di Mussolini che chiaramente rappresenta un’area off shore per inneggiare al fascismo.
Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” individua in questa pensata “una chiara forma di apologia del fascismo” (reato sanzionato dal codice penale italiano) ed esorta l’intervento da parte dell’autorità giudiziaria per rimuovere la pagina https://www.facebook.com/pages/Difendiamo-lAmato-Popolo-Che-Nacque-Sotto-il-Tricolore/596067553761374 dal social network.