pubblicato il22 novembre 2013 alle 08:35

Basket: La BPC Virtus Cassino in casa della Virtus Valmontone

faccedivita.it

Si torna a viaggiare in casa BPC  Virtus Cassino , stavolta la Virtus andrà a far visita all’altra Virtus del Girone E della Divisione nazionale C  . Dopo la vittoria ottenuta tra le mura amiche del Palasport del Soriano ad Atina contro la Nuova Fortitudo Viterbo,  i ragazzi di Vettese dunque sono chiamati ad un nuovo  impegno niente male , presso la tensostruttura di Via Gramsci a Valmontone , ore 18.00 di domenica prossima 24 novembre .

La Virtus Valmontone è reduce dalla sconfitta in casa della Tiber Roma ed attualmente ha vinto soltanto due delle sette partite che fin qui il calendario ha proposto agli uomini di Casadio . Per migliorare la propria posizione in classifica dunque oltre al fattore campo , la  Virtus Valmontone ha pensato bene di fortificare il proprio roster e proprio alla vigilia del match di domenica prossima . Infatti i dirigenti della formazione bianconera hanno in queste ore ufficializzato l’ingaggio di Riccardo Casale, classe ’92 proveniente da Palestrina. Il suo in realtà è un ritorno visto che il giocatore aveva  già indossato la maglia bianconera 4 anni orsono ; Casale sarà già a disposizione di Casadio nel prossimo match impegnativo contro la BPC Virtus Cassino e il suo arrivo secondo la società, che lo accoglie con un bentornato, può contribuire a raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione, che sono il raggiungimento dei play off .

I precedenti tra le due squadre  non ce ne sono , per cui la gara di domenica prossima sarà un inedito .  Vettese ha voluto  intensificare il lavoro nella settimana appena conclusa al fine per accrescere  la concentrazione del gruppo . Sempre in settimana , in particolar modo , il responsabile tecnico  rossoblù  ha voluto puntualizzare alcuni passaggi che non sono stati graditi al coach venafrano domenica scorsa nella gara contro Viterbo . Dall’infermeria filtrano notizie non buone purtroppo , difficile infatti sarà  il recupero di Ausiello  per il match contro i valmontonesi . Il cassinate è ancora alle prese con un disturbo dell’adduttore della coscia destra ( lesione muscolare di I°grado) che ne ha complicato la settimana di lavoro  e gli  ha impedito di allenarsi.

La Virtus dunque giocherà alle ore 18,00 di domenica 24 novembre . Il match sarà arbitrato da Barbieri di Roma e Paccariè di Cerveteri (RM), coppia arbitrale inedita per  la Virtus Cassino quest’anno.

Tra i valmontonesi  si stanno  confermando in termini realizzativi sia Davide  Afeltra  che Stefano Cecchetti , ma è tutto il team bianconero  che sta mostrando chiari e sensibili segni di crescita. Vorrà , domenica prossima,  cercare il colpaccio e coach Casadio conscio di ciò , ha richiesto assoluta concentrazione , anche lui,  per questa partita . L’aria che si respira in casa Virtus Valmontone infatti,  è che finalmente il campionato della squadra bianconera  debba avere una brusca inversione di tendenza dopo la sconfitta in casa  Tiber . Questa sconfitta  ha  avuto l’effetto di una brusca  iniezione di sfiducia negli atleti di Casadio ed ha indotto la società ad operare repentinamente sul mercato al fine di aumentare le rotazioni  . Proprio come fece la Pallacanestro Sora alla vigilia del match contro i lupi rossoblù. All’epoca i volsci schierarono per la prima volta Ivan Riva proprio per cercare di sorprendere Vettese ed i suoi uomini .  Ad ogni modo Davide Afeltra si sta rivelando , o meglio confermando , un vero cecchino quest’anno ( 48% da 2 ed il 54 % , addirittura , da tre punti ), “Non sono sorpreso di ciò” dichiara convinto Manzari , direttore tecnico della Virtus Cassino. Lo stesso Manzari poi rivela  “… la scorsa estate è stato uno dei nostri obiettivi di mercato e siamo stati vicini a concludere il suo ingaggio,  per cui Afeltra assieme a Cosentino , Cecchetti e tutti gli altri costituiranno un banco di prova durissimo per la nostra squadra. Fanno, i nostri prossimi avversari ,  del fattore campo un punto di forza , ed hanno di recente messo alle corde la LUISS capolista proprio presso il palasport di Via Gramsci . Vengono da 3 sconfitte consecutive e vorranno certamente interrompere questo  trend negativo”

Dunque sarà un match tutto da vivere il prossimo in casa BPC Virtus Cassino;  da vivere e da sudare per non perdere contatto dal gruppo delle prime in classifica , LUISS ed Olimpia ma anche Stella Azzurra Viterbo .  

In settimana infine un’altra bella soddisfazione è stata regalata dalla formazione Under 21 della Virtus Cassino che prosegue imbattuta la sua marcia in campionato . Infatti la squadra allenata da Furio De Monaco ha sconfitto  tra le mura amiche Elyomnia Roma per 77 a 74 , al termine di un avvincente match punto a punto negli ultimi due periodi dopo che i giovani lupi cassinati si erano resi protagonisti di una rimonta ( – 14 al termine del I° quarto) completata aulla sirena del III tempo. La gara si è  risolta  sulla sirena finale grazie ad un tiro di Manuel Scarpelli , giovane under cassinate che milita anche nel roster di prima squadra . Giovedì prossimo l’under 21 virtussina renderà visita ad un avversario molto ostico , la Nuova Lazio Pallacanestro . 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07