pubblicato il4 novembre 2013 alle 10:08

Calcio a 5: Il miglior Venafro della stagione pareggia contro un forte Bisceglie

faccedivita.it

Venafro – Bisceglie 4 a 4 nella quinta giornata di Serie B del Campionato Nazionale di Calcio a 5, Girone E. Il miglior Venafro della stagione sfiora la prima vittoria grazie ad una gara tutta muscoli e cuore e con una eccellente organizzazione tattica. I giovani calciatori molisani, però, non sono riusciti a vincere contro un ottimo Bisceglie che, a poco dalla fine, ha raggiunto un prezioso pareggio.

 

CRONACA: La partita è equilibrata già dai primi minuti e al 2’ Prete è protagonista di un’azione pericolosa ma, solo davanti al portiere, non riesce a chiudere in rete. Le squadre si pressano molto e numerosi sono i passaggi laterali a centrocampo. Al 5’ il Bisceglie passa in vantaggio con Cassanelli V., dopo una triangolazione perfetta con Cassanelli A. Il Venafro reagisce e dopo 30’’ Cimino, da posizione centrale, va al tiro sfiorando il palo. Nulla di importante fino al 9’ quando Riccitiello, per evitare il peggio, è costretto a fare fallo su una ripartenza dei pugliesi: il tiro di Cassanelli A. viene ribattuto dalla barriera. Al 12’ però sono i venarfani a rendersi pericolosi con una azione di Nardolillo che supera due avversari e tira in porta conquistando un calcio d’angolo. Il Bisceglie gioca bene e attacca. Al 17’ Pereira, migliore tra i nerazzurri, per un soffio non riesce a spingere in rete un traversone di Pedone. 30’’ più tardi il sudamericano si fa ribattere il tiro libero dalla barriera. Il primo tempo termina con il risultato di 1 a 0 per il Bisceglie.

 

Le squadre rientrano in campo più determinate e a pochi secondi dall’inizio del secondo tempo il Venafro pareggia con Pasquale Valvona, migliore in campo per la propria squadra. I bianconeri hanno ora una marcia in più e al 3’ è sempre Valvona che in contropiede attacca gli avversari ma tira di poco fuori. Il Bisceglie al 6’ passa nuovamente in vantaggio con un gol di Pedone ma all’8’, con una doppietta realizzata da Prete in pochissimi secondi, i bianconeri vanno sul risultato di 3 a 2 in loro favore. Al 9’ il Bisceglie pareggia con Ferreira e un minuto dopo colpisce il palo con un gran tiro da fuori di Pereira. All’11’ è Cimino che riporta il Venafro in vantaggio sfruttando un assist di Prete da sinistra: il risultato è di 4 a 3 e i molisani si dimostrano attenti in ogni parte del campo; buona la difesa e pericolose le ripartenze. Al diciassettesimo, però, il Bisceglie pareggia con Cassanelli. A pochi secondi dalla fine il Venafro ha la possibilità di trovare il quinto gol e chiudere la partita ritrovandosi prima con tre calciatori contro il portiere e poi con un calcio di punizione dal limite che si infrange sulla barriera. Il risultato finale è di 4 a 4.

 

Prestazione, quella del Venafro, che ha sorpreso anche l’allenatore avversario che a fine gara si è complimentato per la inaspettata prestazione dei molisani. I bianconeri restano ancora in coda alla classifica ma salgono a 2 punti. A sostenere il morale del Venafro vi è la consapevolezza di aver disputato una ottima gara e di aver affrontato, fino ad ora, solo squadre candidate alla vittoria del campionato. Già dalla prossima settimana gli avversari saranno più alla portata dei calciatori allenati da Mister Cuzzi, nonostante lo scontro con il Real Matera sarà in trasferta.

Tabellino

Venafro C5: Riccitiello, Valvona F., La Bella, Valvona P, Nardolillo, Cimino, Prete, Negri, Moreira, Cimorelli, Cortellessa, Di Paolo. Allenatore: Adriano Cuzzi

Futsal Bisceglie: Dibenedetto, Ferreyra, Pedone, Cassanelli V., Pereira, Caggianelli, Lemme, Cassanelli A., Tortora, Di Benedetto

1° Arbitro: Signor Falcinelli (Sezione di Foligno)
2° Arbitro: Signor Cretaio (Sezione di Orvieto)
Cronometrista: Signor Panichella (Sezione di Campobasso)

Marcatori:
1° Tempo
: Cassanelli V.
2° Tempo: Valvona, Pedone, Prete (2 gol), Ferreyra, Cimino, Cassanelli A.
Ammoniti: Riccitiello, Nardolillo, Valvona, Moreira, Lemme, Ferreyra.
Spettatori: 100 circa

Venafro - Bisceglie due

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07