pubblicato il13 novembre 2013 alle 17:41

Detenevano sostanze stupefacenti, finiscono nella rete dei carabinieri una 24enne e un 34enne

faccedivita.it

Nell’ambito delle attività di controllo del territotio i militari del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile  della  Compagnia di Frosinone,  traevano in arresto  nella flagranza di reato per “detenzione di stupefacente a fini di spaccio”, una 24enne incensurata di Frosinone. La giovane fermata alla guida della propria auto, veniva trovata in possesso di: due panetti di “hashish” del peso complessivo di circa gr. 197; tredici bustine di “marijuana”, per un peso totale di circa gr. 15; diverso materiale atto al confezionamento. Quanto rinvenuto veniva posto sotto il vincolo del sequestro.  Al termine delle formalità di rito,  la giovane  veniva posta agli arresti domiciliari.Nel tardo pomeriggio di ieri, sempre nel Capoluogo, i militari del N.O.R.M. – Aliquota Operativa della Compagnia, deferivano in stato di libertà per “detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio”, un operaio di 34 anni di Alatri. Nel corso della perquisizione domiciliare, lo stesso, veniva  trovato in possesso di una busta contenente circa gr. 15 di “marijuana”; una bustina di plastica, in cui erano custoditi 19 semi di “marijuana”; una bustina in cellophane con circa gr. 3 di “hashish”; una busta in carta contenente circa gr. 38 di “mannite”; una bilancino di precisione elettronico; un foglio con appunti verosimilmente riconducibili allo spaccio; diverso materiale atto al confezionamento. Quanto rinvenuto, veniva posto sotto il vincolo del sequestro.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07