“Grazie pompieri”, Simone incontra a Latina i vigili del fuoco di Aprilia che 8 mesi fa gli salvarono la vita

19 novembre 2013 0 Di admin

Questa mattina presso la sala conferenze di questa Sede Centrale la Comandante Provinciale VV.F. di Latina, Dott. Ing. Cristina D’ANGELO ha presenziato ad una cerimonia di consegna di una “targa di ringraziamento” alla squadra VF del Distaccamento di Aprilia da parte della famiglia del giovane Simone Rocca di 20 anni, il quale fu protagonista di un grave incidente stradale ad Aprilia (LT) in viale Europa in data 26.3.2013. La tempestività dell’ intervento dei Vigili del Fuoco di Aprilia, oltre alla grande professionalità messa in campo, completata dai Sanitari del 118 intervenuti sul luogo dell’ incidente nell’ immediatezza, ha permesso al giovane di avere salva la vita. Simone venne ricoverato con la massima urgenza ed in “codice rosso” presso la CLINICA CITTA’ DI APRILIA e poi presso l’ Ospedale S. Maria Goretti di Latina – Reparto Politraumatizzati – presso il quale è rimasto rocoverato in Sala di Rianimazione per 48 gg. Il giorno 13 maggio 2013 è stato trasportato ad Imola presso il “RIABILITATION INSTITUTE” di Monte Catone presso il quale è rimasto ricoverato fino al giorno 9 ottobre 2013. Attualmente sta svolgendo un lungo periodo di terapie congiuntamente alla fase riabilitativa psico-motoria e sensoriale presso il Centro Specialistico “Santa Lucia” di Roma.
Oggi il giovane è stato accompagnato nella caserma centrale del Comando Provinciale dei vigili del fuoco dai propri genitori insieme alla nonna, che lo accudiscono amorevolmente da circa 8 mesi, che continuano a farlo ancora oggi e che dovranno continuare a farlo ancora per lungo tempo.E’ stata presente tutta la squadra VF del Distaccamento di Aprilia, protagonista del tempestivo e profesionale intervento di soccorso per incidente stradale, congiuntamente al Funzionario Responsabile della Sede di Aprilia.
La Comandante Provinciale Cristina D’ ANGELO, ha consegnato al giovane Simone un piccolo presente, il “crest” del Comando Vigili del Fuoco di Latina, sul quale ha scritto di proprio pugno questa frase significativa rispetto al grave evento e cioè “A SIMONE, CON AFFETTO, PERCHE’ LA VITA… E’ BELLA”.