pubblicato il13 novembre 2013 alle 20:58

Lunedì prossimo a Ceccano si riunisce l’assemblea congressuale provinciale Psi

Lunedì 18 novembre p.v., con inizio alle ore 17,30, avrà luogo a Ceccano, presso il Piper One, in Via S.Francesco n.114, l’assemblea congressuale provinciale del Partito Socialista Italiano, convocata per eleggere i delegati che parteciperanno al congresso nazionale, che si svolgerà a Venezia nei giorni 29, 30 novembre e 1° dicembre.
Partecipano all’assemblea congressuale, con diritto di voto, coloro che, iscritti al PSI nel 2011, abbiano rinnovato l’iscrizione al Partito per l’anno 2012 entro il 15 marzo 2013. Tale rigido criterio è stato scelto ed approvato nell’ultimo Consiglio nazionale del Partito proprio per evitare problemi legati ad eventuali gonfiamenti anomali nel tesseramento.
I congressi provinciali e regionali, per l’ elezione degli organismi statutari, si svolgeranno dopo la celebrazione del congresso nazionale, entro e non oltre il 15 febbraio 2014, salvo deroghe motivate da parte della Segreteria nazionale.
L’assemblea congressuale provinciale di Ceccano viene, quindi, indetta ai soli fini dell’elezione dei delegati al congresso nazionale di Venezia.
La Federazione provinciale PSI di Frosinone -una delle più forti d’Italia- dovrà eleggere a Ceccano un numeroso gruppo di delegati al congresso nazionale (ben 19, oltre a Gian Franco Schietroma, delegato di diritto in quanto membro della Segreteria nazionale del Partito).
Gli iscritti sono invitati a partecipare a tale importante appuntamento politico.
Danilo Iafrate
Segretario della Federazione provinciale PSI di Frosinone

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07