Multiservizi, il Comune di Frosinone salda i propri debiti

13 novembre 2013 0 Di admin

Nella giornata odierna (mercoledì 13 novembre 2013), all’interno della sede del Comune di Frosinone, ha avuto luogo l’assemblea dei soci della Frosinone Multiservizi S.p.A., società in liquidazione.
All’esito dell’assemblea, il Comune di Frosinone ha effettuato immediatamente il bonifico della propria parte di competenza sui servizi prestati dalla società al 30 aprile 2013, pari ad 48.000 euro. Allo stesso modo, il Comune di Frosinone si impegna a versare la propria quota residua di debito di 440.000 euro, riconosciuto in bilancio dall’Amministrazione Ottaviani, anche se maturato da precedenti gestioni, non appena sarà approvato il bilancio dell’ente, previsto per il 28 novembre 2013.
Va ricordato che, nei mesi estivi appena trascorsi, l’amministrazione Ottaviani ha già provveduto a versare nelle casse della Frosinone Multiservizi la cifra di circa 700.000 euro per far fronte ai pagamenti di stipendi e ferie non godute dei lavoratori, rimasti arretrati da tempo negli anni.
Per quanto attiene al problema del ripianamento delle perdite, è stato dato mandato dall’assemblea ai liquidatori di quantificare la reale esposizione debitoria al fine di assumere tutte le decisioni connesse e consequenziali.