pubblicato il26 novembre 2013 alle 17:43

Pretende sesso on line per non divulgare foto hot, denunciato 43enne di Fondi

Ha preteso sesso virtuale per non diffondere foto compromettenti che aveva sottratto con l’inganno. Il 43enne di Fondi denunciato per estorsione dai carabinieri della stazione cittadina, attraverso un falso profilo facebook, era riuscito a circuire una coetanea facendole credere di essere interessato ad una relazione sentimentale, e a farsi inviare delle foto hot. Sotto la minaccia di rendere pubbliche quelle foto, l’uomo ha preteso che la donna si prestasse a soddisfare, attraverso la web cam, le sue voglie sessuali fino a quando la 43enne ha sporto denuncia presso l’arma dei carabinieri.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07