pubblicato il22 novembre 2013 alle 18:59

Sanità, il sindaco di Ceccano Maliziola: “Le Case della Salute rappresentano una partita importante da vincere su Ceccano per ridare linfa alla nostra tradizione ospedaliera”

<>

Con questo intervento il sindaco Manuela Maliziola risponde all’attuale movimento sollevato per la riapertura del pronto soccorso di Ceccano. <>

L’Amministrazione comunale invita alla riflessione sui tagli inferti dalla giunta Poverini alla Sanità. Tagli che hanno gravemente penalizzato la città di Ceccano con lo smantellamento del Santa Maria della Pietà con conseguenze disastrose per gli utenti. Un fatto che ha gettato nello sconforto la comunità dando inizio a veri e propri pellegrinaggi per risolvere in altre strutture ospedaliere, spesso lontane, problematiche di salute.

A questo disagio l’Amministrazione comunale vuole rispondere in modo adeguato e con proposte concrete da avanzare in sede Regionale per riaprire il Santa Maria della Pietà “Ospedale riunito Ceccano – Frosinone”; Ottenere un punto di primo soccorso h24,l’abbattimento delle liste di attesa, oltre alla specializzazione per le malattie legate all’inquinamento ambientale, la nutrizione assistita e la specializzazione in medicina dello sport.

<>

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07