pubblicato il29 novembre 2013 alle 21:49

Si lanciano in due con il parapendio a Norma e si schiantano, grave una 46enne

Lancio sfortunato quello fatto oggi pomeriggio da F.C., una 46 enne di Roma e M.M. 47enne di Monterotondo, appassionati entrambi di parapendio. I due, poco dopo le 14, si sono lanciati dalla strada panoramica Norma – Cori ma in fase di lancio qualcosa è andato storto e la donna ha sbattuto, contro una grossa pietra sporgente. Il volo, quindi compromesso, è terminato ad un dislivello di circa 100 metri più in basso e rimanendo entrambi prigionieri sul costone roccioso. I vigili del fuoco intervenuti da Latina si sono calati con tecniche Saf fino a raggiungere i due feriti e, dopo averli imbragati, con l’ausilio di un elicottero arrivato da Viterbo, sono stati recuperati dal velivolo e portati in un punto più accessibile per permettere ai sanitari di intervenire. La donna ha avuto la peggio e, per questo, classificata con il codice rosso, è stata elitrasportata al policlinico Gemelli di Roma. L’uomo è stato ricoverato a Latina ma le sue condizioni sono meno preoccupanti.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07