pubblicato il18 novembre 2013 alle 10:48

Tragedia sull’A1 a Cassino. I rumeni fuggivano dalla polizia dopo aver compiuto un furto di rame – LE FOTO

Erano in fuga i quattro rumeni che questa mattina hanno causato un incidente stradale sul tratto di A1 Roma Napoli, nei pressi di Cassino. Pare infatti che nel corso della notte avessero compiuto un furto di rame ad Arezzo e stavano tentando la fuga verso la Campania inseguiti dalla polizia Stradale. Due di loro, non ancora 30enni, sono morti nello schianto contro un camion. Un terzo è in gravissime condizioni ed è stato trasferito a Roma, il quarto è ferito ma non in pericolo di vita. A bordo dell’auto, un’Audi sw, c’erano circa 500 chili di rame. I fuggitivi erano stati segnalati alle forze di polizia della provincia di Frosinone e una pattuglia della polizia stradale della sottosezione di Cassino li stava inseguendo a distanza di sicurezza. Probabilmente l’intenzione dell’autista rumeno era quello di svoltare dalla terza alla prima corsia seminando il panico tra i conducenti degli altri veicoli in transito, per poi accostare e scappare a piedi. Una pratica più volte riuscita. Questa volta no. L’Audi si è scontrata con il camion causando una carambola che ha visto coinvolti un secondo camion ed una seconda auto. Tutti illesi gli altri automobilisti. Per i due, non c’è stato nulla da fare.
er. Amedei
Foto Antonio Nardelli

incidente-mortale-a1-cassino-09

incidente-mortale-a1-cassino-08

incidente-mortale-a1-cassino-07

incidente-mortale-a1-cassino-06

incidente-mortale-a1-cassino-05

incidente-mortale-a1-cassino-04

incidente-mortale-a1-cassino-03

incidente-mortale-a1-cassino-02

incidente-mortale-a1-cassino-01

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07