Basket: Sora non si ferma, con il Borgo Don Bosco arriva la 12a vittoria

24 dicembre 2013 0 Di redazionecassino1

La Expert Lucarelli NB Sora 2000 non si ferma più. Nella sfida contro il Borgo Don Bosco arriva la dodicesima vittoria consecutiva, con il punteggio di 78-65  ma,  non è mancato il pathos. Una gara giocata per 35 minuti sul filo dell’equilibrio, con Sora che si è aggiudicato il match grazie al parziale di 26-18 fatto registrare nell’ultimo quarto. Per l’ennesima volta si assiste ad un match dai mille volti e per fortuna Babbo Natale, insieme alla  buona prestazione del greco Papadakis (25 punti) e di Rambaldi (15 punti), aiutano la Exper Lucarelli NB Sora 2000 nel portare sotto l’albero un’altra vittoria  di peso. Al Borgo Don Bosco non è bastata la buona prestazione di Tretta, Marotto (16 e 14 punti ) e  di  tutto il collettivo per provare a guastare il Natale in casa biancoceleste, nell’ impresa  di espugnare il PalaPanico. Inizio non male del Sora che, con il quintetto base formato da Margio, Rambaldi, Mariani, Papadakis, e Cavallo, ha fatto ben sperare  per il residuo della gara mostrando un discreto gioco che le permetteva di  trovarsi alla  meta  del periodo sul punteggio di 12 a 6, grazie ad una  bomba da tre di Papadakis. Poco altro  da citare se non il risultato di finel primo tempo, 20 a 13.

Nel secondo quarto, la squadra ospite cerca di mettere in difficoltà i padroni di casa con repentini cambi difensivi ma Rambaldi e compagni non si fanno prendere dalla frenesia cercando di costruire il loro gioco con massima tranquillità. Positivo l’ingresso in campo dell’under Polsinelli per far rifiatare Iannarilli.  Coach Polidori è costretto anche a far uscire dal campo di gioco, Mariani gravato di falli. D’altro canto però Sora perde un po’ di lucidità in fase difensiva concedendo molti tiri dalla distanza al Borgo Don Bosco che non perdona. Alla fine del secondo quarto, l’NB Sora entra negli spogliatoi con un vantaggio di otto lunghezze, 42-34. Dopo la pausa gli ospiti entravano meglio sul parquet di gioco avvicinandosi nuovamente ai biancocelesti locali ma c’era subito la replica del Sora che non ci stava e con Rambaldi prima  e  Iannarilli dopo si portava sul 50 a 40. Al 7’ a  Cavallo viene fischiato un fallo sul quale lo stesso giocatore reagisce nervosamente mentre ritorna in  panchina, questo gli provoca il successivo  fallo tecnico e fine della sua gara  avendo già totalizzato 4 falli. Giusto il tempo di riprendere e Margio in penetrazione realizza il canestro del 52 a 47 sulla sirena del fine periodo.

Nell’ultimo quarto di gioco, la difesa dei sorani non è impeccabile e complice una situazione di falli, precaria, consente al Borgo Don Bosco di rientrare sul -5 a 6 minuti dalla sirena finale. Coach Polidori riordina le idee ai suoi e trova con un gioco  crescente oltre che nei canestri di Papadadkis, Delle Cave e Iannarilli, ottime risposte. La gara termina sul 78-65 in favore dei volsci che proseguono nella loro straordinaria striscia di vittorie consecutive mettendo sotto l’albero il dodicesimo punto. Il coach biancoceleste, Polidori a fine gara” Mi aspettavo qualche problema ma non immaginavo si potesse giocare come si è giocato. Dire che abbiamo giocato la peggior partita della stagione penso sia dire poco molto poco. Ci è mancata l’umiltà di capire ed interpretare la partita e questo è ingiustificabile. Ero convinto che data l’approssimarsi delle feste ci sarebbe stato un calo di tensione. Oggi abbiamo dato ragione a quei tifosi che hanno preferito restare a casa anziché venire al Pala Panico.  Tutti noi eravamo più presi dai prossimi regali che Babbo Natale ci porterà tra qualche giorno che dai 40 minuti che dovevamo giocare. Complimenti al Borgo don Bosco forse anzi senza forse meritava di più. Senza drammatizzare, del resto siamo ancora imbattuti, faremo il punto il prossimo 27 dicembre e utilizzeremo la lunghissima sosta per mettere a posto le tante cose che ancora non funzionano. Per adesso auguro a tutti un sereno  Natale e un prospero e frizzante 2014”.

Sabato 11 gennaio alle ore 18.00 Dragojevic e compagni saranno di scena sul campo della Nuova Lazio Pall. principale inseguitrice dei volsci. Servirà dunque una prestazione di livello per proseguire il cammino in campionato. La Expert Lucarelli NB Sora 2000 augura a tutti i suoi tifosi e appassionati della palla a spicchi un Buon e Felice 2014.

In casa con BorgoDonBosco3 In casa con BorgoDonBosco2

EXPERT LUCARELLI N.B. SORA 2000 – BORGO DON BOSCO 78 – 65

 

Parziali: 20-13/22-21/10-13/26-18

 

Arbitri: PANATTA Umberto di Roma (RM) e ANTIGNANO Gaetano di Anzio (RM)

 

EXPERT LUCARELLI N.B. SORA 2000  : Motta, Rambaldi 15, Mariani 6, Polsinelli, Cavallo4, Papadakis 25, Delle Cave 6, Margio 8, Fassiotti 5, Iannarilli 9; Coach: Polidori. Ass. Bifera

BORGO DON BOSCO: Aloisio 7, Tretta 16, Genco, Iegri 13, Chiucchi, Marotto 14, Cursi 3, Ansellucci 4, Groppi 6, Pallone 2; Coach: Mininni