pubblicato il3 dicembre 2013 alle 19:00

Cantieri Navali del Golfo in crisi: appello del Sindaco di Gaeta agli amministratori

“L’azienda si comporti seriamente e si preoccupi della situazione attuale e futura dei suoi dipendenti, cui deve tutto: la produzione, il profitto e il fare impresa”. E’ l’appello del Sindaco di Gaeta agli imprenditori che gestiscono la Società Cantieri Navali del Golfo, un importante realtà industriale del Golfo nel settore della Nautica, in crisi da circa un anno. Oggi in attesa della decisione del Tribunale di Roma che deve esprimersi sulla richiesta di concordato preventivo presentata dagli amministratori. In alternativa il Giudice potrebbe decretare il fallimento dell’impresa.
20 dipendenti da 5 mesi senza stipendio, in Cassa integrazione straordinaria prima e in deroga poi, ma scaduta da tempo, ed ancora non prorogata a causa dell’irreperibilità dell’Amministratore delegato che deve sottoscrivere la relativa domanda alle autorità competenti. Questa è la preoccupante situazione illustrata al Sindaco Mitrano da sindacati e lavoratori della CNG srl, ricevuti nella Casa Comunale lunedì 2 dicembre 2013. Presenti all’incontro Giustino Gatti per la FILCA CISL e Massimo Purificato per la FENEAL UIl che hanno chiesto espressamente al Primo Cittadino una mediazione con i vertici aziendali affinché procedano con la richiesta della proroga dell’ammortizzatore sociale fino a dicembre 2013.
Il Sindaco Mitrano risponde all’istanza, appellandosi agli amministratori della CNG srl, tenendo a precisare che se non interloquiranno con i propri dipendenti anche il dialogo con l’Amministrazione Comunale resterà chiuso. Esprime poi piena solidarietà e massima vicinanza ai dipendenti: “Seguiremo anche questa vicenda occupazionale un altro triste strappo al nostro tessuto economico, che cercheremo di ricucire operando in sinergia con tutti gli attori della vicenda, sempre al fianco dei lavoratori e dei loro rappresentanti sindacali, che stanno facendo un ottimo lavoro”.
Il Primo Cittadino ha anche condiviso con lavoratori e rappresentanti sindacali il percorso avviato con l’Autorità Portuale di Civitavecchia – Fiumicino e Gaeta per lo sviluppo della Nautica a Gaeta: un percorso a lungo termine, ha precisato, che potrebbe svilupparsi secondo le due direttrici principali del rimessaggio e delle costruzioni.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07